Daniela Galassi

CENNI RIGUARDO LA TUA  ‘AVVENTURA’ di lavoro 

Mi chiamo Daniela Galassi e faccio l’architetto, prima ancora di laurearmi (nel lontano 1987) già lavoravo negli studi di architettura. Sono della generazione della china, carta da lucido e lametta, ma senza rimpianti mi sono adeguata ai mezzi tecnologici.

Ho fatto tante esperienze di lavoro anche in showroom e persino a Canale 5 come aiuto scenografa. In un certo momento della mia vita ho deciso di insegnare e ho scoperto la mia vocazione.

LE MOTIVAZIONI PER ESSERTI AVVICINATA A QUESTO ‘MONDO’ CON L’INTERESSE E LA DETERMINAZIONE DI CREARE UNA REALTÀ PARTICOLARE 

Mi ha sempre appassionato il Design e, in un certo momento della mia vita, ho deciso di insegnare Interior Design: ho scoperto la mia vocazione.

Ho capito che c’erano molte persone adulte (soprattutto donne) appassionate al tema dell’Interior, molto motivate ad imparare e pertanto dopo un paio d’anni di insegnamento presso una scuola, ho fondato Madeininterior, basandomi sul principio di dare strumenti utili e subito spendibili in questa realtà professionale.

Che cosa significa questo nome? Significa un progetto legato all’interiorità di ciascuno, a misura di persona, un progetto che esprima chi abita quello spazio, come un abito esprime la personalità di chi lo indossa accompagnando i movimenti del corpo con eleganza e facilità.

IL GUSTO E LO STILE COME ELEMENTI ESSENZIALI ED IMPORTANTI 

Essenzialmente cerchiamo di guidare le persone a trovare un proprio linguaggio espressivo dando loro gli strumenti di conoscenza, una base di cultura della materia sia del design contemporaneo che di quello iconico, cercando di entusiasmare le persone in modo che si appassionino e continuino a documentarsi e a scoprire in questo mondo cose sempre nuove, soprattutto ispirandosi a modelli consoni alla loro personalità e gusto, in modo che trovino il loro stile unico.

La moda mi interessa come fatto culturale, mi interessa e mi appassiona vedere come cambia il modo di vivere delle persone, come ci adattiamo all’ambiente cercando soluzioni più vicine a chi siamo. Stile per me è esprimersi non per esibirsi ma per stare meglio al mondo.

ALL’INIZIO DI QUESTA AVVENTURA, A CHE COSA TI SEI ISPIRATA? 

Posso parlare di che cosa NON avrei fatto nella mia scuola? Mi piace insegnare in modo divertente e dialettico, aiutare le persone a scoprire il proprio mondo, senza uniformarsi allo stile del momento.

QUALI COLORI SENTI VICINI AL TUO MONDO?

Mi piacciono i colori della natura, tutte le sfumature del verde dal verde acido al turchese profondo, preferisco i colori freddi in assoluto e non chiassosi

QUALI SONO I 3 COLORI CHE TI DEFINISCONO? 

I colori che adoro sono i verdi laguna, turchese e un tocco di arancio

QUALI  ATMOSFERE ACCOGLIENTI E PICCOLE COSE PREZIOSE, AMI CIRCONDARTI?

Per me la casa deve essere pratica e poco impegnativa, il massimo trovo che sia la casa giapponese tradizionale: minimalista, fatta di materiali naturali, calda ma rigorosa, con pochi oggetti. La luce è fondamentale.

SEI UN FAN DI… motivi, oggetti, stili… 

Il mio idolo assoluto è Charlotte Perriand, una grandissima designer in un mondo di uomini. Trasgressiva, geniale, forte e indipendente. Ma anche Andreé Putman per la sua classe insuperabile ed il rigore.

Adoro i maestri del passato perché riescono ad essere moderni ancora oggi, in particolare gli scandinavi, ma anche gli italiani (Castiglioni, Magistretti, Albini), per non parlare della leggendaria coppia Eames.

QUALE MATERIALE TI PIACE 

Mi piace il contrasto di materiali: caldo e freddo, ruvido e liscio. Nel contrasto ciascun materiale si valorizza.

QUALI ACCESSORI PREFERISCI

 Mi piacciono molto i vasi e i piatti.

GLI ARTISTI CHE TI ACCOMPAGNANO

Adoro Matisse per l’uso del colore e la libertà che esprimono i suoi dipinti

UNO DEI LIBRI CHE RICORDI CON PASSIONE

Libro d’ombra di Tanizaki

UNA TUA MASSIMA

Quando si chiude una porta, si apre un portone

IL TUO CLIENTE IDEALE 

Un cliente con le idee chiare, ma che accetta i consigli.

IL TUO CLIENTE REALE  Idem

PROGETTI NEL PROSSIMO FUTURO 

Dedicarmi maggiormente al tema del colore

L’ELEMENTO CHE CONTRADDISTINGUE IL TUO APPROCCIO NEL TIPO DI LAVORO? 

L’essenzialità

E NEL LUOGO IN CUI VIVI? 

Uno spazio flessibile e trasformabile. Uno spazio che cambia insieme a me e mi accompagni. 

COSA  PORTI IN SERBO DELLA TUA CITTA’ DI ORIGINE?

La mia città è sempre stata Milano. Finalmente, dopo tanti anni, ho cominciato ad amarla. Mi piace la sua riservatezza e l’eleganza sobria. 

UN TUO SOGNO E’… 

Vivere al mare

UN RINGRAZIAMENTO A… 

Tutte le esperienze che ho fatto, che mi sono state tutte utili.

COSA BUTTERESTI NEL … La manipolazione dell’informazione

CREDI IN… La saggezza della Natura

TI AUGURI CHE … Passi questo momento caotico

LE PAROLE CHE T’ISPIRANO … Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro (Papa Wojtyla) 

UN SORRISO A … chi ci prova

www.madeininterior.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.